La grande corsa torna all’antico

pubblicato in: News | 0

Patròn Santini presenta la 41ª edizione del Rally della Maremma. Che riparte da piazza XXV Aprile

 

PUNTONE DI SCARLINO. Svelata la 41ª edizione del Rally della Maremma, il fiore all’occhiello del rallismo maremmano che andrà in scena nei giorni 21 e 22 ottobre e sarà il penultimo atto del campionato regionale.

Grande entusiasmo alla presentazione dell’evento, a dimostrazione di quanto sia importante l’evento che va in scena in riva al golfo.

Già sale l’attesa per una gara seguita da tutto il mondo e si preannuncia un successo anche questa nuova edizione densa di novità con il ritorno al passato per quanto concerne i tracciato e per le manifestazioni collaterali quali il rally storico e la prima edizione del Trofeo Maremma di regolarità per auto sportive, autentica ciliegina sulla torta. Grande entusiasmo ancora una volta per un evento che a piccoli passi tornerà a riprendersi quello che è stato i suo passato storico.

Entusiasmo fra i presenti, soprattutto piloti e navigatori. Il calore e la voglia di lavorare e bene non è mai mancata e anche quest’anno la scuderia Maremma Corse 2.0 sotto la guida di patron Paolo Santini, nocchiero da sempre del rally tirrenico, si è riusciti a realizzare qualcosa di straordinario e di importante. Felice ed entusiasta Paolo Santini al momento della presentazione dell’evento, presenti tra gli altri il vice sindaco di Massa Marittima Luana Tomi e i neo presidente della scuderia Mauro Federighi che ha preso il posto di Antonio Di Lazzaro, impossibilitato per motivi di lavoro.

«Siamo riusciti – ha detto Santini– a mettere in piedi una edizione particolarmente importante ricca di grandi novità per la felicità di tutti; abbiamo lavorato tanto sperando che l’edizione numero 41 ripeta i successo di tutte le altre edizioni perché Follonica merita questa ed altro».

«Archiviato il grande successo registrato al 3° Rally delle Colline Metallifere e Valdicornia – ha continuato il patron Santini – finalmente partiamo con il 41° Trofeo Maremma che quest’anno si annuncia con molte novità. Ci sarà un ritorno al passato. Si partirà e si arriverà in piazza XXV Aprile davanti al Golfo di Follonica».

«L’altra grande novità – prosegue Santini – riguarda la prova speciale di Turli che si svolgerà nel centro del paese, quindi il ritorno al passato con la speciale Tirli-Ampio che sarà l’apertura del rally, una speciale che mancava da molti anni, una crono molto bella e spettacolare. Confermate le prove speciali di Tatti e di Montieri, ridotta di un chilometro dalla partenza di Boccheggiano. Vglio ringraziare anche i sindaci di Montieri e di Massa Marittima per la loro

collaborazione e la prova spettacolo di Follonica».

Ci sarà anche il Rally Trofeo Maremma storico ma la ciliegina sulla torta è il primo rally Trofeo Maremma di regolarita sport, novità assoluta. «Pensiamo insomma – ha concluso Santini – di aver realizzato un grande evento».

di Gianni Mancini

http://iltirreno.gelocal.it/grosseto/sport/2017/09/08/news/la-grande-corsa-torna-all-antico-1.15826845?ref=search

Lascia una risposta